Tecnologia: Candiani (Microsoft), Italia indietro ma imprese vogliono innovare (Class Cnbc)

13

“C’è un ritardo in Italia nell’adozione di tecnologia, a causa del minore tasso di investimenti in questo ambito negli ultimi anni. È anche vero che c’è grande attenzione oggi e c’è una focalizzazione da parte delle aziende per capire come il digitale può aiutare a innovare”.

Lo ha detto l’a.d. di Microsoft Italia, Silvia Candiani, ai

microfoni di Class Cnbc, durante il forum The European House Ambrosetti a

Cernobbio, spiegando che “partiamo da un certo ritardo ma c’è la consapevolezza che l’utilizzo dei dati è una nuova risorsa strategica e c’è volontà di investire in questa direzione. Ci aspettiamo un’accelerazione nei prossimi anni”.

cos

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer