Trump cambia idea, vuole tassi interesse negativi per debito Usa

5

WASHINGTON (Reuters) – Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha fatto appello alla Federal Reserve per un taglio dei tassi d’interesse in territorio negativo.

Trump, in un paio di tweet, ha detto che dei tassi negativi permetterebbero al governo di risparmiare sul debito. Non ha fatto riferimento ai rischi o alle tensioni nei mercati finanziari che le banche centrali in Europa e Giappone hanno subito in seguito all’adozione di tassi negativi.

“La Federal Reserve dovrebbe abbassare i nostri tassi di interesse a zero, o meno, e dovremmo quindi iniziare a rifinanziare il nostro debito. I costi degli interessi potrebbero essere trasformati, mentre allo stesso tempo allungano notevolmente il termine”, ha scritto Trump. “Abbiamo la grande valuta, il potere e il bilancio… Gli Stati Uniti dovrebbero sempre pagare la tariffa più bassa. Nessuna inflazione!”, ha twittato il capo della Casa Bianca.

“È solo l…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer