Venti di recessione Usa: Trump cala nei sondaggi. La Cina toglie alcuni dazi

14

NEW YORK – I venti di recessione che soffiano sull’economia americana fanno scendere il tasso di gradimento del presidente Donald Trump. Ai minimi da gennaio, dalle settimane dello shutdown, dei dipendenti pubblici senza paga in fila alle mense dei poveri. Mentre dalla Cina arriva un’apertura verso la prossima ripresa dei negoziati sulla guerra commerciale dal 7 ottobre a Washington, con l’annuncio, come prova di buona volontà e di conciliazione, del ritiro di Pechino di una parte dei dazi decisi contro gli Usa.

Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Venti di recessione Usa: Trump cala nei sondaggi. La Cina toglie alcuni dazi


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer