Alitalia: Buffagni; non me ne occupo ma no a ricatti

9

Clicca qui per i Grafici di Atlantia

“Non seguo il dossier Alitalia, è sulla scrivania del ministro Patuanelli, che sta lavorando. Dopodiché non sottostiamo ai ricatti di nessuno: credo che occorra lavorare per far funzionare le cose”.

Così Stefano Buffagni, vice ministro del Mise, ha risposto a margine dell’assemblea generale di Assolombarda a una domanda su Alitalia, dopo che Atlantia ha inviato una lettera che mette in discussione il piano di rilancio della compagnia.

fch

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer