Auto: Bonomi, rischio è che diventi crisi industriale Italia

14

“La crisi dell’automotive rischia di diventare la vera crisi industriale dell’Italia”.

Lo ha affermato il presidente di Assolombarda, Carlo Bonomi, aprendo l’assemblea generale dell’associazione.

“Apprezziamo che il ministro Patuanelli abbia preso in mano il dossier automotive, ma e’ Palazzo Chigi il luogo in cui concentrare strategie e misure per scongiurare che si crei un gap che potrebbe diventare incolmabile con il resto del mondo”, ha aggiunto.

“L’auotmotive in Italia significa circa 6 mila imprese di cui molte Pmi, con oltre 156 mila addetti che diventano 250 mila con l’indotto. Un valore della produzione di 93 mld, un apporto allo svilupo del 6% del PIl”, ha concluso.

lab

MF-DJ NEWS

0311:16 ott 2019

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer