B.Carige: Lener, non conosciamo posizione Malacalza su aumento

10

Clicca qui per i Grafici di Bca Carige

“I contatti con coloro che sottoscrivono l’aumento di capitale” di Banca Carige “ci sono continuamente. Con il gruppo Malacalza ci sono stati contatti intensi prima dell’assemblea, dopo non ci sono stati contatti particolari, quindi ancora non sappiamo quale posizione intendono assumere in relazione alla possibilità di partecipare anche loro, come tutti gli altri soci, all’aumento di capitale”.

Lo ha affermato Raffaele Lener, commissario di Banca Carige, a margine del Convegno annuale di Assoreti in corso a Milano, interpellato in merito a eventuali contatti in essere con Malacalza Investimenti, attualmente ancora primo socio dell’istituto con circa il 27%, e Cassa Centrale Banca.

“La mossa di non partecipare” nel corso dell’assemblea al voto per l’aumento di capitale “in realtà è ragionevole per un azionista importante come” Malacalza I. “che ha mostrato di non condividere un piano ma anche di non osteggiarlo, quindi tutte le possibilità sono aperte. La maggiore rottura ha voluto in modo molto sensato evitarla”.

Cce

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer