Borsa Milano piatta a metà seduta, banche miste, bene Mps, Stm, giù Telecom e Pirelli

123

di Giancarlo Navach

Piazza Affari piatta e con pochi volumi, con l’iniziale spinta di Wall Street che si è di fatto esaurita nel corso della mattina sulle speranze di misure espansive da parte della Fed.

Banche ripiegano con lo spread del rendimento fra i titoli di Stato decennali italiani e tedeschi intorno a 140 punti base. Giù Unicredit (MI:CRDI) che cede l’1% circa, Intesa (MI:ISP) Sp in flessione dello 0,5%.

In luce Mps (MI:BMPS) con un balzo del 2% dopo la notizia Reuters che l’Italia sta discutendo con la Commissione europea un piano per liberare la banca di circa due terzi dei…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer