Borsa Usa in calo su aumento timori negoziati commerciali

13

(Reuters) – Wall Street perde oltre l’1% sulla scia dei crescenti timori in vista dei colloqui commerciali ad alto livello tra Cina e Usa dopo indiscrezioni secondo cui l’amministrazione Trump starebbe portando avanti gli sforzi per limitare i flussi di capitali verso la Cina e per includere altre aziende cinesi nella sua lista nera.

A pesare sul sentiment è anche un’indiscrezione del South China Morning Post secondo cui la Cina avrebbe ridimensionato le aspettative relative ai negoziati che avranno inizio giovedì e la delegazione cinese potrebbe lasciare Washington un giorno prima del previsto.

“Non credo che ci sia davvero molta speranza che vedremo presto il raggiungimento di un accordo completo”, ha detto Scott Brown, chief economist di Raymond James a St. Petersburg, in Florida. “Per i mercati, potrebbe essere sufficiente vedere un arresto dell’escalation”.

Gli Stati Uniti hanno aggiunto alla loro lista…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer