Brexit, quella frattura trasversale che spacca anche conservatori e laburisti

18

Il paradosso che dimostra come Boris Johnson sia un uomo baciato dalla fortuna è il beneficio che trae dalle sue sconfitte. Travolto da una bocciatura dietro l’altra in Parlamento, Boris si ritrova senza maggioranza. Ma questo significa che il vincolo che lo legava ai protestanti nordirlandesi del Dup, che gli assicuravano quella maggioranza, è caduto e Johnson può fare concessioni all’Europa che Theresa May, prima di lui – che dal Dup, invece, dipendeva – non poteva fare. Tipo una sorta di separazione doganal-regolamentare fra Irlanda del Nord e il resto del Regno Unito al di là del mare che pare essere la strada battuta in questi giorni per uscire dal ginepraio della Brexit con un accordo fra Bruxelles e Londra.

E’ ancora presto per capire se è proprio così e come andrà a finire. Ma non per chiedersi: davvero tutta la vicenda della separazione fra Regno Unito e…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer