Cdp: chiude cerchio su rinnovo organi Ansaldo energia (Sole)

30

Cassa depositi e prestiti prova a chiudere il cerchio sul rinnovo degli organi sociali di Ansaldo Energia di cui la spa di Via Goito detiene il 59,9% per il tramite di Cdp Equity.

Secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, l’ingegnere bresciano e attualmente corporate officer di Hitachi Ltd Tokyo, Giuseppe Marino, designato da Cdp come futuro amministratore delegato, dovrebbe infatti volare tra domani e giovedì in Cina per incontrare i vertici del socio Shanghai Electric che controlla il restante 40% dell’azienda genovese produttrice di turbine a gas. Come noto, in base a quanto fissato dai patti parasociali tra i due azionisti, Shanghai Electric – che avrebbe proposto la designazione di un uomo di sua fiducia per il ruolo di direttore finanziario (cfo)- non ha un potere di veto sulla nomina, ma deve esprimere comunque il suo gradimento. L’incontro dovrebbe quindi essere propedeutico all’ultimo passaggio previsto prima dell’assemblea dei soci chiamata ad approvare la nuova composizione del cda dove, come si ricorderà, continuerà a sedere anche l’attuale ceo Giuseppe Zampini indicato per la poltrona di presidente. L’assise è stata fissata per venerdì ii ottobre in prima convocazione e per il prossimo lunedì in seconda.

red/alu

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer