Confindustria: Marcegaglia, per prossima presidenza serve persona forte

11

Clicca qui per i Grafici di Eni

Per la presidenza di Confindustria “serve una persona forte e intelligente che abbia la capacità di interpretare le richieste degli imprenditori, che poi non sono le richieste per far ripartire la crescita in Italia. E questa è oggi la cosa più importante, perché sono anni che non cresciamo o cresciamo troppo poco”.

Così Emma Marcegaglia, presidente di Eni e past president di Confindustria, interpellata a margine dell’assemblea generale di Assolombarda in merito a quale possa essere il profilo più adeguato per individuare il successore dell’attuale reggente, Vincenzo Boccia, in scadenza la prossima primavera.

“La disoccupazione è molto alta, siamo indietro sulle tecnologie e sulla ricerca, quindi serve una persona che sappia interpretare questa volontà di tornare a crescere con forza”, ha aggiunto Marcegaglia. A chi le chiedeva se le piacesse il profilo di Pasini, ha risposto che “sono tutti amici”.

fch

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer