Da Salvini a Renzi: per Conte c’è sempre l’incubo Matteo

13

Il trait d’union tra il Conte uno e il Conte si chiama Matteo. Un nome che per il premier del governo gialloverde prima e di quello giallorosso oggi assume sempre più le sembianze di un incubo. A sostituire Salvini, che solo due mesi fa tuonava dalle spiagge roventi del Papeete contro l’esecutivo, c’è ora l’altro Matteo (Renzi). Non passa giorno che il leader di Italia Viva non lanci bordate per mancare la distanza dal resto della maggioranza e dal presidente del Consiglio.

GUARDA IL VIDEO – Renxit, lo strappo di Renzi visto sui social…
Leggi anche altri post su
Economia Italia o leggi originale
Da Salvini a Renzi: per Conte c’è sempre l’incubo Matteo


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer