Dalla Procura di Roma al Tribunale del Vaticano: chi è Giuseppe Pignatone

14

Dalle procure di Palermo e Reggio Calabria a quella di Roma. È la storia professionale del nuovo presidente del Tribunale vaticano, Giuseppe Pignatone.

Il 5 febbraio 1974 entra in magistratura. Ma dopo il periodo da uditore e dopo aver svolto tra il 1975 e il 1976 il servizio di leva, il Csm delibera la sua nomina come pretore di Caltanissetta prima e come sostituto procuratore a Palermo. In quasi 20 anni si occupa dei principali processi di mafia, per reati economici e contro la Pubblica amministrazione.

Istruisce in Corte d’Assise il processo per i cosiddetti «reati politici»: gli omicidi dell’allora presidente della…
Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Dalla Procura di Roma al Tribunale del Vaticano: chi è Giuseppe Pignatone


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer