Diasorin affonda in Borsa dopo warning di Qiagen

17

Tonfo di oltre il 3,5% a Piazza Affari per Diasorin che viaggia in area 102,2 euro, peggior titolo di tutto il Ftse Mib. A pesare su Diasorin è il warning lanciato dalla concorrente Qiagen. La società olandese di diagnostica ha dichiarato che le vendite del terzo trimestre a tassi di cambio costanti cresceranno di circa il 3% invece della precedente stima della crescita dal 4% al 5% principalmente a causa di sviluppi significativamente più deboli del previsto in Cina. La crescita totale delle vendite è stata di circa il 6% CER, escluse le vendite in Cina.

Il titolo Qiagen cede oltre il 20% alla Borsa di Francoforte. Qiagen ha anche annunciato le dimissioni del suo CEO, Peer Schatz.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer