Eni, con Bonifiche Ferraresi e Coldiretti via al “Progetto Africa”

37

MILANO – Coldiretti, Eni e Bonifiche Ferraresi lanciano il “progetto Africa”. L’intesa, che mette assieme anche i consorzi agrari, Filiera Italia e molte pmi del settore, punta alla creazione di filiere agricole integrate nel continente destinate alla formazione di personale in loco e alla produzione per il mercato interno. Un’operazione fondata sulle conoscenze tecniche e le competenze di Bonifiche Ferraresi, la maggior impresa agricola nazionale, sulla rete del colosso petrolifero nell’area (“siamo il primo investitore in Africa” ha ricordato l’ad Claudio Descalzi alla presentazione dell’iniziativa a Cernobbio). Il primo “cantiere” sarà aperto in Ghana “grazie alla cooperazione con le autorità locali”, ha aggiunto il numero uno dell’Eni. “Dobbiamo lavorare a un nuovo modello di cooperazione – ha detto Conte – e l’Italia deve essere leader grazie a una fromula di parenariato tra pari che tenga presente le reciproche opportunità”.
 
A…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer