Eni: prosegue buyback, azioni proprie salgono all’1,39% del capitale

21

Continua il buyback di Eni. La società guidata da Claudio Descalzi ha annunciato di avere acquistato nel periodo compreso tra il 30 settembre e il 4 ottobre 2019 1.492.066 azioni proprie, al prezzo medio ponderato di 13,733144 euro per azione, per un controvalore complessivo di 20.490.757,40 euro nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’assemblea di Eni dello scorso 14 maggio.

Dall’inizio del programma, Eni ha acquistato 17.480.495 azioni proprie (pari allo 0,48% del capitale sociale) per un controvalore complessivo di 245.963.249,81 euro. A seguito degli acquisti effettuati fino al 4 ottobre 2019, considerando le azioni proprie già in portafoglio, Eni detiene 50.525.692 azioni proprie pari all’1,39% del capitale sociale.


Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer