Hai detratto l’abbonamento dell’autobus? Puoi ancora correggere eventuali errori

15

Documentazione completa, data di sostenimento della spesa, verifica del rispetto del limite di 250 euro complessivo e per ciascun abbonato familiare a carico del contribuente. Questi i controlli da effettuare per ottenere lo sconto fiscale sugli abbonamenti al servizio di trasporto pubblico, una delle novità contenute nella dichiarazione dei redditi 2019 che può essere ancora corretta, in caso di necessità.

I beneficiari
Innanzitutto è necessario distinguere tra i beneficiari della detrazione d’imposta e gli utilizzatori del servizio di trasporto. Tra i primi vi sono le persone fisiche con Irpef ordinaria lorda e quindi potenzialmente i…
Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Hai detratto l’abbonamento dell’autobus? Puoi ancora correggere eventuali errori


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer