Lattanzi batte Gucci: la fibbia a morsetto non è solo della maison del lusso

19

«Assolto perché il fatto non sussiste». Con queste parole – le motivazioni saranno disponibili tra 90 giorni – il Tribunale di Fermo ha dato
ragione all’imprenditore calzaturiero marchigiano Silvano Lattanzi, accusato nel 2011 da Gucci di aver copiato la fibbia a morsetto, considerato elemento distintivo della maison fiorentina. Tutto è cominciato quando, nel 2011, la Guardia di Finanza, su richiesta di Gucci, sequestrò un paio di mocassini prodotti da Silvano Lattanzi a Forte dei Marmi, nello storico negozio di pelletteria di Mauro Volponi, anch’egli citato in giudizio e assolto. La maison fiorentina accusava Lattanzi di aver copiato la fibbia.

Moda o leggi originale
Lattanzi batte Gucci: la fibbia a morsetto non è solo della maison del lusso


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer