Migranti, obiettivo Tunisia: con il decreto Di Maio rimpatri più rapidi sul 30% degli sbarchi

19

La lista dei 13 «Paesi sicuri» dopo anni di discussioni tra la Farnesina e il Viminale è definitiva. Oggi, 4 ottobre, diventa ufficiale con la presentazione dei ministri Luigi Di Maio (Esteri) e Alfonso Bonafede (Giustizia) del decreto interministeriale, assente il terzo firmatario Luciana Lamorgese (Interno). «Con questo decreto, avendo un elenco di Paesi sicuri, si permette di dimezzare tutta la procedura» della protezione internazionale, ha spiegato Bonafede. Il provvedimento «ci permette di portare le misure per stabilire se un migrante può stare in Italia da due anni a 4 mesi», ha aggiunto Di Maio.

Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Migranti, obiettivo Tunisia: con il decreto Di Maio rimpatri più rapidi sul 30% degli sbarchi


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer