Piazza Affari e Borse europee attese esitanti in avvio, oggi l’asta del Tesoro

14

Si attende una partenza poco mossa per Piazza Affari e le Borse europee, con gli investitori esitanti di fronte a rumor contrastanti sugli sviluppi nelle relazioni tra Stati Uniti e Cina, nel giorno in cui prendono il via i nuovi negoziati.

Il South China Morning Post ha riportato che la delegazione cinese guidata dal vicepremier Liu He si tratterrà a Washington soltanto oggi. L’indiscrezione non è stata confermata dalla Casa Bianca. Secondo Bloomberg, l’amministrazione Trump starebbe considerando di sospendere l’aumento dei dazi contro la Cina in cambio di un patto valutario e il New York Times ha parlato della possibilità che Trump permetta ad alcune società americane di vendere componenti non sensibili a Huawei, derogando al divieto generale di fare affari con il colosso cinese di infrastrutture per tlc.


Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer