Putin contro Erdogan: «Via tutte le truppe straniere dalla Siria»

41

Sale la tensione nel nord est della Siria e si scalda anche il fronte diplomatico. Il presidente russo Vladimir Putin ha lanciato il suo avvertimento: «Tutte le truppe straniere presenti “illegalmente” in Siria devono andare via. Se il futuro legittimo governo della Siria dovesse dire che non ha bisogno che le truppe russe siano presenti lì, questo riguarderebbe anche la Russia», ha aggiunto Putin citato dalla Tass. Obiettivo degli strali del presidente russo è la Turchia di Erdogan, che nei giorni scorsi ha invaso con le sue truppe i territori nel nord est siriano, nella zona in cui sono presenti i curdi, considerati terroristi dal governo di Ankara.

Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Putin contro Erdogan: «Via tutte le truppe straniere dalla Siria»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer