Taglio IVA su bollette: risparmi per 110 euro annui, vantaggi per nuclei più grandi

14

L’eventuale taglio dell’Iva su beni primari come energia e alcuni prodotti alimentari di largo consumo produrrebbe un risparmio medio pari a complessivi 110 euro annui a famiglia. Lo afferma il Codacons, che ha elaborato gli effetti di una riduzione dell’Iva sulle bollette di luce e gas e su pane, pasta e latte, ipotesi che, da indiscrezioni stampa, sarebbe al vaglio dell’esecutivo.

Nello specifico il taglio dell’Iva dal 10% al 5% sulle bollette dell’energia produrrebbe un risparmio medio di 76,4 euro annui a famiglia (-25,4 euro la luce, -51 euro il gas) – stima il Codacons sulla base dei dati ufficiali Arera relativi alle spesa delle famiglie nel 2019 – Se l’aliquota di pane e pasta passasse invece dall’attuale 4% all’1% il risparmio – a parit…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer