Tv pirata:  cos’è e cosa si rischia con Sky «pezzotto»

29

Iptv illegale, o più semplicemente Sky “pezzotto”: è uno dei tormentoni estivi degli ultimi anni. Con la stagione calcistica alle porte, migliaia di tifosi sono tentati dallo spettro della tv pirata che consente di vedere Sky, Dazn e Netflix con pochi euro al mese. Un sistema illegale che viaggia su banda larga, e che – secondo un’indagine firmata Fapav-Ipsos – accomuna circa due milioni di italiani, generando perdite per circa 700milioni di euro per gli operatori del settore.

Un paio di giorni fa, a Palermo, le forze dell’ordine hanno scovato le macchine di Zsat, uno dei server più noti. Un 35enne aveva installato il tutto nell…
Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Tv pirata:  cos’è e cosa si rischia con Sky «pezzotto»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer