Ucraina: Trump, chi mi ha accusato chieda scusa

11

“La cosiddetta ‘talpa’, prima di sapere che avrei pubblicato l’esatta trascrizione, ha definito la mia telefonata con il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ‘folle, spaventosa e completamente senza sostanza per quanto riguarda la sicurezza nazionale’. Questa è una grande bugia”.

Lo ha scritto in un tweet il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha invitato i suoi follower a leggere il testo della telefonata.

“L’Ucraina ha detto che non vi è stata alcuna pressione. E’ stata una chiamata davvero cordiale. La talpa e altri si sono espressi prima di aver visto le trascrizioni. Ora devono chiedere scusa a me e finirla con questo ridicolo impeachment”, ha proseguito Trump.

fux

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer