UniCredit, il piano di Mustier per la sub-holding tedesca

61

Unicredit è pronta a varare l’iter autorizzativo in vista della creazione di una sub-holding tedesca in cui conferire tutte le partecipate estere, esclusa l’Italia. A quanto risulta a Il Sole 24 Ore (maggiori dettagli sul quotidiano oggi in edicola) il filing relativo sarebbe oramai pronto ad essere avviato e il kick-off del progetto dovrebbe avvenire in occasione della presentazione del piano industriale, fissato per il 3 dicembre.

Lo schema di intervento prevede di fatto il raggruppamento di tutte le attività extra-Ital…
Leggi anche altri post su Finanza & Mercati o leggi originale
UniCredit, il piano di Mustier per la sub-holding tedesca


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer