Whirlpool: Uilm; no piano B, sito Napoli continui a produrre

23

“Non esiste un piano B. C’è solo un piano A che è quello di far continuare a far produrre lo stabilimento di Napoli”.

Lo ha detto il segretario generale della Uilm Rocco Palombella, al termine dell’incontro tra azienda e sindacati a palazzo Chigi sulla vertenza Whirlpool. “L’azienda ha mandato una lettera. È un atto scorretto nei confronti dei sindacati e delle istituzioni”, ha aggiunto il sindacalista sottolineando che l’azienda “sa benissimo che non può licenziare fino al 2020”.

“Patuanelli ha detto che il tavolo deve riaprire ma che bisogna continuare a produrre nel sito di Napoli. Noi abbiamo ribadito che semmai ci fosse il passaggio della chiusura del sito è l’inizio della fine. Lo stabilimento deve continuare a produrre”, ha concluso.

alu/man

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer