Antitrust: istruttoria su possibile cartello in gare contatori d’acqua

9

Nella riunione del 29 ottobre 2019, l’Autorità ha deliberato di avviare un procedimento istruttorio nei confronti delle società G2 Misuratori Srl, Itron Italia SpA, Maddalena SpA e Watertech SpA per accertare una presunta intesa restrittiva della concorrenza, posta in essere in occasione di gare pubbliche per la fornitura di contatori d’acqua ai gestori del servizio idrico integrato. Il procedimento si concluderà entro il 31 dicembre 2020.

In particolare, si ipotizza l’esistenza di un’intesa spartitoria tra tali società le quali, almeno dal 2015, avrebbero limitato il confronto concorrenziale tra le stesse, attraverso la definizione concertata delle modalità partecipative alle procedure ad evidenza pubblica.

Nella giornata di oggi, i funzionari dell’Autorità hanno svolto ispezioni nelle sedi delle società interessate e di due altri soggetti ritenuti in possesso di elementi utili all’istruttoria, con l’ausilio del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza.

pev

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer