Dalla Siria, all’Iraq e al Libano: la guerra Israele-Iran è già iniziata

23

C’era una consuetudine nelle operazioni militari israeliane in Siria: non negare né confermare. Eventualmente negare, blandamente. Questa volta invece è stato Bibi Netanyahu, il premier, ad annunciare che nella notte fra sabato e domenica l’aviazione israeliana ha bombardato vicino a Damasco un deposito di missili di precisione. Era controllato dai Pasdaran, le guardie rivoluzionarie iraniane.

Nella stessa notte Hezbollah, il partito-milizia sciita libanese, ha annunciato di aver abbattuto uno o due droni israeliani. Uno dei due sarebbe caduto nella periferia Sud di Beirut abitata dagli sciiti e controllata da Hesbollah: in quel quarti…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Dalla Siria, all’Iraq e al Libano: la guerra Israele-Iran è già iniziata


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer