Dea Capital acquista Quaestio: «Ora nel radar i mega portafogli di Utp»

48

Dea Capital archivia i primi nove mesi dell’anno con asset in gestione per 11,764 miliardi (11,404 miliardialla fine del terzo trimestre 2018), e con commissioni attive pari a 47,2 milioni (45,1 milioni nel terzo trimestre 2018) oltre a un risultato netto gestionale della piattaforma di alternative asset management in crescita a 11,2 milioni.

Proprio ieri Dea Capital ha perfezionato l’accordo stipulato in luglio con Quaestio Sgr e i suoi principali azionisti. L’intesa con la Sgr fondata da Alessandro Penati apre nuove prospettive per il business. «Con l’operazione – spiega l’amministratore delegato Paolo Ceretti – allargheremo il portafoglio di p…
Leggi anche altri post su Finanza & Mercati o leggi originale
Dea Capital acquista Quaestio: «Ora nel radar i mega portafogli di Utp»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer