Germania: Moscovici, ha bisogno di cambiamenti strutturali

12

“I Paesi europei che sono più orientati all’industria e aperti all’export soffrono più degli altri a causa delle tensioni commerciali e del cambiamneto delle abitudini dei consumatori. La Germania ha bisogno di cambiamenti strutturali nel suo modello di business, nel suo modello industriale. Quando c’è un rallentamento della crescita in Europa è utile usare lo spazio di manovra per investire di più, per esempio in infrastrutture, per il bene del singolo Paese e anche per dell’Eurozona nel suo insieme”.

Lo ha detto il commissario europeo per gli Affari Economici e Finanziari, Pierre Moscovici, arrivando alla riunione dell’Eurogruppo a Bruxelles a proposito della Germania, che potrebbe entrare in recessione tecnica.

“Il mio ruolo come commissario è fare in modo che le regole del patto di stabilità e crescita siano rispettate. Oggi queste regole sono rispettate da tutti i paesi dell’Eurozona. Il patto non è un taboo, può essere emendato e reso più favorevole alla crescita”, ha aggiunto.

cos

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer