La Formula 1 sposa (a modo suo) l’Agenda 2030 e diventa «carbon neutral»

20

Si chiama «2030 Agenda for Sustainable Development» e nei prossimi dieci anni se ne parlerà sempre più di frequente. I suoi 17 obiettivi riguardano scenari sociali, economici e naturalmente ambientali per tutti i paesi aderenti alle Nazioni Unite.

Non poteva fare a meno di leggerla e recepirla con attenzione anche il sommo presidente e amministratore delegato della Formula 1, Chase Carey, che ha annunciato di voler ambire a far diventare la Formula 1 «carbon neutral» non solo per motivazioni “altruistiche” ma, non di minor importanza, anche per aver colto una sensibilità ambientale sempre più importante dai suoi spettatori.

Leggi anche altri post su Economia o leggi originale
La Formula 1 sposa (a modo suo) l’Agenda 2030 e diventa «carbon neutral»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer