La Tunisia lancerà la propria valuta nazionale su blockchain

29

La Tunisia sarà il primo paese a iniziare a spostare la sua valuta nazionale su una piattaforma blockchain. Secondo quanto riportato dall’agenzia di notizie Tass, la startup russa ICO Universa aiuterà la nazione ad emettere e gestire la valuta digitale della central bank bigital currency (CBDC) tunisina.

L’e-dinar sarà più trasparente e meno costoso da emettereLa banca centrale tunisina ha annunciato che la digitalizzazione del dinaro tunisino è ufficialmente partita, e che la CBDC sarà emessa sulla blockchain Universa.

Inoltre, Universa riceverà anche una percentuale di tutte le transazioni effettuate con l’e-dinar, mentre il ledger sarà visibile alla banca centrale del paese.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer