Londra non nomina il commissario Ue, Bruxelles apre una procedura di infrazione

236

A due settimane da un atteso voto di fiducia, l’entrata in carica della Commissione presieduta da Ursula von der Leyen rimane in bilico. Ieri l’esecutivo comunitario ha annunciato di avere aperto una procedura di infrazione contro il Regno Unito dopo la decisione del governo inglese di non inviare a Bruxelles un proprio rappresentante. Nel frattempo, il Parlamento europeo ha sentito tre nuovi candidati commissari. Due sono stati promossi, mentre all’ungherese Oliver Varhelyi è stato chiesto di rispondere a nuove domande, questa volta per iscritto.

La speranza della signora von der Leyen è di entrare in carica il 1° dicembr…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Londra non nomina il commissario Ue, Bruxelles apre una procedura di infrazione


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer