Piazza Affari chiude in territorio positivo. In rosso UBI Banca

17

Chiusura con il segno più per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib segna +0,13% a quota 23.534,49 punti. Il contesto internazionale rimane caratterizzato dall’incertezza sulle relazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina. Dopo la notizia di ieri, secondo cui le controparti hanno raggiunto un accordo per l’azzeramento simultaneo di alcuni dazi esistenti che renderebbe più vicino il raggiungimento della “Fase 1” dell’accordo, l’entusiasmo si è smorzato nelle ultime ore.

Sul listino milanese l’attenzione degli investitori è stata tutta per le trimestrali, che anche oggi hanno animato Piazza Affari con i conti di Atlantia, Unipol, Ubi Banca, Fincantieri e Tim. Nel dettaglio Atlantia (+0,80%) ha annunciato di avere archiviato il periodo gennaio-settembre utile del periodo di pertinenza del gruppo pari a 1.312 milioni di euro, in…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer