Pil: Gualtieri, secondo dati piú recenti possibile +0,2% in 2019

12

“I dati più recenti, anche dell’Istat, ci dicono che sul 2019 si potrebbe chiudere anche allo 0,2%”.

Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, arrivando all’Eurogruppo, aggiungendo che le previsioni della Commissione europea sulla crescita dell’Italia “sono in linea” con quelle del Governo: “in realtà sul 2019 l’Ocse e altri organismi internazionali all’inizio dicevano zero, il nostro 0,1% era giudicato troppo ottimista, ora anche la Commissione europea conferma lo 0,1% sul 2019.”

Per quanto riguarda il 2020, il ministro ha spiegato che “lo scostamento è molto limitato; noi pensiamo che la nostra previsione sia corretta e anzi prudente, quindi contiamo su una crescita anche maggiore nel 2020”.

rov

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer