Power Ledger implementerà la sua soluzione energetica basata su blockchain nell’Australia meridionale

42

La società blockchain australiana Power Ledger ha stretto una partnership con un rivenditore locale di energia per implementare la sua tecnologia nel sud dell’Australia. Il software di Power Ledger consentirà ai cittadini australiani di reindirizzare il loro surplus energetico in una centrale elettrica virtuale, che garantirà loro un maggiore controllo sulla gestione della propria energia.

Accordo commerciale con l’australiana PowerclubSecondo quanto annunciato dalla società il 7 novembre, la partnership prevede l’integrazione della tecnologia Virtual Power Plant (VPP) di Power Ledger all’interno di un’offerta commerciale del fornitore di energia elettrica australiano Powerclub.

Analogamente ad altre recenti iniziative di Power Ledger, il nuovo progetto consentirà agli utenti di accedere ai prezzi all’ingrosso dell’elettricità e di ridurre i costi energetici annuali.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer