Voto tattico per frenare Brexit, Gina Miller lancia una nuova battaglia

233

LONDRA – Ci sono ancora quattro settimane prima del voto in Gran Bretagna, i partiti in lizza non hanno ancora presentato i loro programmi e l’esito delle elezioni del 12 dicembre è imprevedibile. Una cosa è certa però: la parola chiave della campagna elettorale è «voto tattico». In pratica, in queste elezioni che si profilano già come un secondo referendum sull’Unione Europea, votare tatticamente vuole dire frenare o accelerare Brexit, a seconda delle preferenze.

Le scelte dei partiti
«Queste elezioni saranno decise dal voto tattico», ha dichiarato ieri Nigel Farage. La tattica del fondatore e leader del Brexit Par…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Voto tattico per frenare Brexit, Gina Miller lancia una nuova battaglia


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer