A volte il governo ‘dovrebbe stare fuori dai piedi’, ha commentato un funzionario statunitense riferendosi alla blockchain

Durante la quarta edizione dell’Annual DC Blockchain Summit, tenutosi a Washington D.C. in data 6 marzo, un funzionario del governo degli Stati Uniti ha svelato che il paese sta studiando attentamente come le altre nazioni si stanno approcciando a blockchain e criptovalute.

Manisha Singh, Sottosegretario di Stato per la Crescita Economica, l’Energia e l’Ambiente, ha affermato nel corso del proprio intervento:

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer