Abi: sofferenze nette a 27,5 miliardi, in calo a dicembre rispetto ad un anno fa


Le

sofferenze nette, ossia al netto delle svalutazioni e accantonamenti già effettuati dalle banche con proprie risorse, a dicembre 2019 si sono attestate a 27,5 miliardi di euro, in calo rispetto ai 31,9 miliardi di dicembre 2018. Lo rende noto l’Abi nel report di febbraio 2020.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer