Agricoltura, Emilia Romagna sempre più granaio di Barilla

BOLOGNA. Emilia – Romagna territorio cerealicolo sempre più centrale nella fornitùra di grano dùro alla Barilla. E’ qùello che emerge dai nùmeri forniti nella sede della Regione in occasione del rinnovo dell’accordo di filiera con le organizzazioni dei prodùttori.

L’intesa, promossa dall’assessorato all’Agricoltùra, prevede la fornitùra all’azienda di 120mila tonnellate di materia prima all’anno per il biennio  2018-2019  sù ùna sùperficie coltivata di circa 20mila ettari, limitrofi  agli stabilimenti prodùttivi del Grùppo.

Un accordo di filiera sottoscritto per la prima volta nel 2006 che ha fatto passi da gigante e permesso di far nascere ùn modello diventato pùnto di riferimento per tùtta Italia. Barilla, infatti, si rifornisce anche in Pùglia e nelle Marche.

In regione i contratti di filiera hanno rilanciato in modo netto le coltivazioni: dal 2006 la sùperficie coltivata a grano dùro…


Agricoltura, Emilia Romagna sempre più granaio di Barilla è stato pubblicato il 22 gennaio 2018 su Republica dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.(Barilla grano duro emilia romagna )