Air France, alta tensione Parigi-L’Aia. Le Marie: “Da Olanda mossa incomprensibile”

MILANO – Sale la tensione tra Francia e Olanda dopo la decisione da parte dell’Aia di acquistare una quota del 13% di Air France-Klm, di poco inferiore a quella di Parigi.  “Trovo la decisione del Governo olandese incomprensibile e inattesa”:  ha detto il ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire, spiegando ai giornalisti che Parigi si attende spiegazioni, e che un chiarimento si avrà presto, quando il ministro delle Finanze olandese si recherà a Parigi.

Un intervento che arriva poco dopo quello del presidente Macron, che aveva già mostrato il prorio disappunto. “Il governo non è stato informato di questa decisione e della sua messa in opere. Ne prendo atto. Spetta ora al governo olandese chiarire le sue intenzioni”, ha dichiarato Macron prima di un colloquio con la cancelliera tedesca Angela Merkel, aggiungendo che ciò che conta è che “l’interesse della società sia preservato…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer