Air France-Klm: calo del traffico passeggeri a febbraio, ma il peggio sarà nei prossimi mesi


Air

France-Klm ha riportato nel mese di febbraio un calo del traffico e del numero di passeggeri, a causa del coronavirus che ha comportato la cancellazione di tutti i voli da e verso la Cina e una domanda debole in Asia. La compagnia aerea ha riportato il mese scorso un numero di passeggeri in calo dello 0,5%, un traffico in ribasso dello 0,7% e un coefficiente di occupazione (load factor) sceso di 2,5 punti. Un impatto più forte derivante dal coronavirus è però atteso nei prossimi mesi a cominciare da marzo, quando il contagio si è allargato fuori dai confini della Cina e i voli sono stati ulteriormente ridotti. LO ha fatto sapere la stessa Air France-Klm nella nota di traffico mensile diffusa oggi.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer