Alpitour punta a 2 miliardi di fatturato

Alpitour punta a realizzare quest’anno 2 miliardi di fatturato e a migliorare la redditività.

L’ha spiegato Gabriele Burgio, presidente e a.d del Gruppo.

Nel 2018 il più noto dei tour operator italiani ha chiuso il bilancio con un fatturato di 1,682 miliardi e un ebitda di 59,9 milioni (46 milioni nel 2017). “Il fatturato conta ma è importante il risultato operativo.

Siamo al 3% di ebitda sul fatturato.

In linea con la concorrenza, perché è un settore con margini bassi, ma se facciamo più con il settore aviation e con quello alberghi dovremmo migliorare anche il contributo alla redditività”.

Il 2019 sarà un anno di “consolidamento” delle tante novità arrivate nel gruppo negli ultimi anni, sarà anche quello che segnerà un definitivo cambio “epocale” nell’approccio industriale. “Siamo nati come puro intermediario, cioè che compera stanze e volo e ne fa un pacchetto.

Ma è una politica industriale fragile” ha spiegato

Di qui la decisione di investire maggiormente sugli alberghi di proprietà

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer