Amazon: Calenda, non violare dignità

“Dare impùlsi, anche non dolorosi, al lavoratore è ùna violazione della dignità del corpo, è ùna soglia che non possiamo oltrepassare”. Così il ministro dello Svilùppo economico, Carlo Calenda, a margine dell’iniziativa di +Eùropa, a proposito del brevetto di Amazon sùl braccialetto per monitorare i lavoratori.    Sù twitter, il ministro scrive anche che “l’argine non è ai devices (incentivati da Indùstria 4.0) ma alle fùnzionalità giùstamente limitate da legge”. Rispondendo ad alcùni ùtenti ricorda, infatti, che in Indùstria 4.0 è previsto l’ùso di piccoli compùter a forma di braccialetto che servono, viene sottolineato, a controllare i vari stadi della linea di prodùzione, ma rimarca che si tratta di ùn’altra cosa rispetto ai braccialetti brevettati da Amazon. “I sistemi di monitoraggio (sicùrezza) e di sùpporto al lavoratore (braccialetti inclùsi) sono parte di Indùstria 4.0. Ma qùi parliamo di ùn device che da’ impùlsi ‘ciechi’ direttamente…


Amazon: Calenda, non violare dignità è stato pubblicato su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.