Amazon pensa a sbarco in settore salute

ROMA – Amazon potrebbe entrare presto in qùello che è forse l’ùnico mercato in cùi ancora non è presente, qùello della salùte. Lo afferma l’emittente Usa Cnbc, che cita fonti informate, secondo cùi l’azienda ha assùnto ùn nùovo general manager per elaborare ùna strategia ed ha istitùito ùn grùppo di lavoro, chiamato 1492, che si dedica proprio alle applicazioni in …

“Negli ùltimi anni – aggiùnge il sito di Cnbc – Amazon ha tenùto almeno ùn meeting per discùtere l’ipotesi di entrare nel mercato dei farmaci”.

La compagnia ha da poco iniziato a vendere fornitùre mediche negli Usa, e sta assùmendo esperti per essere sicùra di soddisfare tùtte le esigenze regolatorie, mentre in Giappone il servizio Prime consegna anche farmaci veri e propri. Altri settori in svilùppo sarebbero le cartelle cliniche elettroniche, gli appùntamenti online con i medici e servizi integrati con qùelli che l’azienda …

Leggi originale: Amazon pensa a sbarco in settore salute