Amazon sotto la lente dell’Agcom: riconosciuta posizione dominante nel mercato delle consegne


Amazon sotto la lente dell’Agcom: riconosciuta posizione dominante nel mercato delle consegne

La fetta conquistata da Amazon nel settore delle consegne dei pacchi e le sue possibilità di crescita future rischiano di minare la concorrenzialità in questo mercato, con conseguenze negative sulla qualità dei servizi. È la conclusione dell’Agcom che ha pubblicato un’analisi parziale sul giro d’affari legato alla consegna dei pacchi nell’epoca del commercio elettronico. Essendo un primo studio, l’Autorità Garante per le comunicazioni ha comunque sottolineato che saranno svolti ulteriori approfondimenti, ma già dai primi dati diffusi è evidente il ruolo assunto da Amazon in Italia.

L’analisi ha preso in considerazione oltre 300 soggetti, riconducibili a 17 operatori: Amazon, Asendia, BRT, Citypost, DHL, Elleci, FedEx, GLS, Hermes, Milkman, Nexive, Poste Italiane, Rpost, Schenker Italiana, SDA, TNT, UPS. Nel 2019, il mercato della consegna dei pacchi ha fatto registrare un fatturato complessivo di 4,7 miliardi di euro, con …

 

Amazon sotto la lente dell’Agcom: riconosciuta posizione dominante nel mercato delle consegne

visita la pagina