Ambasciatore italiano in Pakistan: «Individuati i corpi di Nardi e Ballard»

«Con grande dolore informo che le ricerche di Daniele Nardi e Tom Ballard sono terminate visto che Alex Txikon e la sua squadra hanno confermato che le sagome viste sul Mummery a circa 5.900 metri sono quelle di Daniele e
Tom». Lo annuncia su twitter l’ambasciatore italiano in Pakistan
Giuseppe Pontecorvo.

I due alpinisti erano impegnato nella scalata del Nanga Parbat, in Pakistan. I due risultavano dispersi dal 24 febbraio a circa 6mila metri di quota dopo aver attrezzato una parte dello Sperone Mummery, una via al centro della parete Diamir ritenuta molto pericolosa.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer