Appalti: Anac, 44 commissariati per corruzione dal 2014 al 2019


Sono 44 gli appalti per i quali l`Anac, fra il 2014 e il 2019, ha chiesto e ottenuto il commissariamento dalle Prefetture competenti per vicende di matrice corruttiva.

E’ quanto emerge dalla relazione annuale dell’Anac in cui si sottolinea che nel 2019 sono stati 4: lavori per la manutenzione del depuratore

del comune di Capistrello (l`Aquila), interventi di

efficientamento energetico in una scuola di Piglio (Frosinone),

l`affidamento di servizi socio-sanitari e assistenziali in

provincia di Alessandria e Genova e il contratto di noleggio di

alcuni mezzi da cantiere in provincia di Sondrio. La ratio dell’istituto è di evitare che gli illeciti commessi dall’impresa aggiudicataria incidano sui tempi di esecuzione o pregiudichino la realizzazione delle opere. I lavori vengono infatti eseguiti e gli utili sono accantonati fino all’esito del giudizio penale. Nel 2019 sono state anche emesse 633 interdittive Antimafia (+10,5%): oltre 2.500 in 5 anni.

alu

fine

MF-DJ NEWS

0211:29 lug 2020