Finanza

La corte d’appello della California decide di non ricorrere all’arbitrato nel caso di preconcetto di casta di Cisco

Venerdì, Cisco Systems Inc.
ha perso un appello in tribunale per passare all’arbitrato privato in un caso di presunta discriminazione di casta nei suoi uffici della Silicon Valley, dove i dirigenti di origine indiana sono incolpati di aver discriminato un collega indiano.

La società di apparecchiature di rete e software aziendale ha negato le accuse. Aveva appogiato davanti a una corte d’appello della California che il Dipartimento per i Diritti Civili dello Stato, che aveva intentato la causa per conto di un lavoratore identificato con lo pseudonimo di John Doe, doveva essere sottoposto a una intesa di arbitrato sul lavoro firmato da Doe.

Venerdì, la corte d’appello ha pure ordinato a un Giudice di grado inferiore di riconsiderare una decisione che avrebbe richiesto allo Stato di individuare Doe.

Cisco e l’agenzia statale non hanno risposto velocemente alle richieste di commento.

La corte d’appello della California decide di non ricorrere all’arbitrato nel caso di preconcetto di casta di Cisco

corte appello della


FIMA2632# 2022-08-06T00:29:10+02:00

Show More