Apple: «Serve giornalismo di qualità e pensiero critico». Sostegno all’Osservatorio giovani-editori

C’è anche un progetto italiano tra quelli destinati a incoraggiare il pensiero critico e dare agli studenti la possibilità di essere meglio informati e che beneficeranno del sostegno di Apple.

Due di queste iniziative – News Literacy Project (Nlp) e Common Sense –si svolgono negli Stati Uniti, mentre la terza è quella ormai consolidata dell’Osservatorio permanente giovani-editori fondato da Andrea Ceccherini. Ai tre progetti Cupertino fornirà appoggio e sostegno per portare avanti lo sforzo di fornire alle nuove generazioni gli strumenti necessari a sviluppare quel pensiero critico sempre più fondamentale nell’epoca digitale e dei nuovi media.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer